UN VIAGGIO LUNGO 65 ANNI

Il Gruppo A4 Holding celebra 65 anni di attività. Un traguardo speciale, sintesi oggi di una realtà che è stata capace di scrivere alcune tra le più significative pagine della storia del nostro territorio.

Era il 9 giugno del 1952 quando i rappresentanti di Comuni, Province, Enti ed Istituzioni di Veneto e Lombardia si sono riuniti per dare vita alla società per azioni Autostrada Brescia, Verona, Vicenza, Padova.

La sfida allora è stata quella di congiungere due territori, da est ad ovest della Pianura Padana per dare continuità alle tratte già in essere e dare impulso allo sviluppo dell’industria e dell’economia dei territori attraversati.

Oggi la nostra missione è continuare a sostenere lo sviluppo del territorio migliorandone il sistema viario, progettando, costruendo e gestendo nuove infrastrutture, sviluppando soluzioni integrate, innovative e tecnologicamente avanzate per garantire servizi e sicurezza al viaggiatore.

Da 65 anni muoviamo idee, persone e informazioni con passione e competenza, nel rispetto dell’ambiente e del contesto socio economico del territorio. E vogliamo continuare a farlo.

LE NOSTRE ORIGINI

La Società Brescia Verona Vicenza Padova S.p.A., che porta lo stesso nome del tratto poi realizzato, fu costituita nel 1952 grazie ad un'alleanza tra gli enti pubblici ed economici di sette province: Milano, Bergamo, Brescia, Verona, Vicenza, Padova e Venezia.

L'obiettivo era quello di "saldare" le due autostrade già esistenti, la Milano-Brescia e la Padova-Venezia, con un progetto che assicurasse il passaggio dell'importante infrastruttura viaria presso tutti i capoluoghi. Cosa che avvenne nel febbraio del 1962, al termine di quattro anni e mezzo di lavori.

Originariamente a tre corsie nel solo tratto Brescia-Sommacampagna, la Brescia-Padova scontò, come molte altre infrastrutture di questo tipo in Italia, gli effetti di una legge emanata nel 1975, che impediva la costruzione di nuove tratte autostradali. Solo a metà degli anni '80, conseguentemente ad un apposito provvedimento legislativo, fu possibile completare l'ampliamento a tre corsie sull'intero tratto.

A partire dalla seconda metà degli anni '80, la Società Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova S.p.A. ha incorporato l'Autostrada Trento Valdastico Vicenza Riviera Berica Rovigo Spa, meglio nota come A31 Valdastico.

Tale Società fu costituita il 23 settembre 1970. L'apertura del tratto oggi percorribile da Vicenza a Piovene Rocchette, che attraversa le zone di Dueville e Thiene e interconnette i diversi distretti industriali del vicentino al restante sistema industriale del Nord Italia, avvenne nel 1976, mentre il tronco a sud fra le province di Vicenza e Rovigo è stato completato ed è operativo dall’agosto 2015.